logo
Cerca:
LogoC27F

MGAGruppoFB

Newsletter di MGA
E-Mail:

Nome:

Cognome:

Iscriviti
Cancellati


AltraInformazione










Avvocato dipendente: MGA e CGIL ripresentano la proposta di legge.
MGA - Il CDN    11/07/2018

La proposta di legge elaborata da CGIL - Sindacato nazionale forense contro lo sfruttamento del lavoro negli studi legali e per il riconoscimento della figura dell'avvocato da altro avvocato è stata ripresentata alla Camera dei Deputati.

Si tratta di pdl AC 428 il cui testo è disponibile qui  e che è stato supportato da: 
- Partito Democratico, On. Chiara Gribaudo (prima firmataria); 
- Sinistra Italiana (Leu), On. Stefano Fassina; 
- Possibile, acceso. Luca Pastorino;

- MdP (Leu): acceso. Federico Conte.

Il decreto "Dignità" del Ministero del Lavoro di Maio ci fa ben sperare anche nel sostegno suo e del M5S, non vorremmo infatti credere che la dignità di cui parla piuttosto voglia invece negarla a questi lavoratori, che sono sfruttati, sottopagati e privi di qualsiasi diritto vieni io riders.

Ricordiamo che il riconoscimento della figura dell'avvocato dipende da altro era stato nel programma politico con cui il M5S è stato presentato alle scorse elezioni politiche.

Il nostro auspicio è che la proposta è il sostegno e la sottoscrizione di tutte le forze politiche parlamentari al fine di riconoscere diritti e tutele a lavoratori che non hanno mai avuto, e che languono nella fasce economicamente più deboli della categoria.

Questa è la proposta di legge, è la proposta di legge di tutti i lavoratori.

In breve, la partecipazione in Parlamento, mentre a ottobre ci partecipa allo scontro congressuali con le imprese del potere padronale forense, ma non ci fermeremo mai, perchè lo sfruttamento dei lavoratori deve finire non solo negli studi legali, ma ovunque.

Non per noi, ma per tutti!

MGA

Il CDN





 Archivio documenti